in ,

Roma, anziani maltrattati in ospizio: costretti a prendere medicine scadute

Gli agenti della Polizia di Roma hanno scoperto quest’oggi un ospizio all’interno del quale gli anziani venivano maltrattati e mantenuti in condizioni igienico sanitarie davvero sconcertanti; secondo le prime ricostruzioni, gli ospiti della struttura venivano obbligati a prendere medicine già scadute da tempo e venivano letteralmente abbandonati a loro stessi, a volte anche tra gli escrementi.

Questo è il drammatico bilancio di ciò che succedeva nell’ospizio della località Infernetto; gli agenti delle Forze dell’ordine hanno scoperto quello che accadeva all’interno durante un regolare controllo amministrativo e hanno denunciato i gestori della struttura, accusati di per sequestro di persona, abbandono di incapace e somministrazione di medicinali da parte di personale non qualificato e senza titolo.

All’interno risiedevano anziani di età compresa tra 70 e 90 anni; in tutto erano 19, con 9 di questi che erano stati collocati in una parte abusiva dell’ospizio che non disponeva dei regolari permessi. Gli inquirenti hanno chiuso la struttura, ponendo sotto sequestro anche 35 kg di derrate alimentari non tracciate e alcune anche scadute.

beautiful anticipazioni americane

Beautiful anticipazioni puntate americane: la memoria di Liam e l’affinità fra Caroline e Thomas

ricette dolci la prova del cuoco

Ricette dolci La prova del cuoco: clementina al cioccolato di Guido Castagna