in ,

Roma, bambino autistico escluso dalla cerimonia in Quirinale: ma i genitori dei compagni di scuola si ribellano

Una scuola di Roma ha pensato di non fare partecipare un bambino autistico alla tradizionale cerimonia in Quirinale che si svolge in apertura dell’anno scolastico.

Quirinale bambino autistico escluso da cerimonia

È successo all’Istituto Manin del plesso Di Donato, dove ufficialmente non erano disponibili insegnanti di sostegno che potessero accompagnare il ragazzino di prima media alla festa di inaugurazione. Ma la brutta notizia, accolta con rammarico tanto dal ragazzino quanto dai suoi compagni, si è trasformata in un’occasione di integrazione unica: appreso, infatti, che il ragazzino non avrebbe potuto partecipare alla cerimonia, i genitori dei compagni di classe si sono ribellati minacciando di ritirare i propri figli da scuola se Antonio – questo il nome del ragazzino – non fosse stato presente.

Un gesto di solidarietà che ha spinto la vicepreside in persona a decidere di accompagnare il ragazzo al Quirinale.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Elisa "L'anima vola clubs" tour

Elisa, “L’anima vola live nei clubs”: dal 30 novembre al 20 dicembre in concerto

Picasso e la modernità spagnola, mostra Firenze 2014: date e orari