in ,

Roma-Barcellona risultato finale: 1-1, sintesi e highlights Champions League

Finisce 1-1 il big match tra Roma e Barcellona, la prima del girone E di Champions League. All’Olimpico la squadra di Garcia porta a casa un ottimo pareggio contro i campioni d’Europa in carica, che stasera non hanno brillato come in altre occasioni, anche per merito dell’organizzazione difensiva della Roma che ha saputo reggere il confronto contro il trio delle meraviglie blaugrana.

Le reti che decidono l’incontro avvengono tutte nel primo tempo: il Barcellona sblocca la gara al 20′ con Suarez che – in posizione sospetta – insacca di testa un preciso cross di Rakitic dalla destra. Dieci minuti dopo la Roma pareggia con una prodezza di Florenzi che – vedendo il portiere Ter Stegen posizionato male – tenta il pallonetto da quasi metacampo e trova un gol capolavoro destinato a rimanere negli annali della Champions. I blaugrana sull’1-0 lamentano un calcio di rigore non concesso dall’arbitro Kuipers per un intervento in ritardo di Szczesny su Suarez. Nel secondo tempo i ritmi calano e – oltre a una traversa di Messi – le occasioni latitano: le squadre a un certo punto sembravano accontentarsi del pareggio.

Un punto a testa per Roma e Barcellona, ma soprattutto un’iniezione di fiducia per i giallorossi che nel girone si contenderanno la qualificazione agli ottavi di finale contro il Bayer Leverkusen. I tedeschi, dal canto loro, non hanno steccato la prima demolendo il Bate Borisov con un netto 4-1 e si sono portati in testa a 3 punti. Un girone avvincente che si preannuncia aperto fino alla fine.

Grand Hotel anticipazioni

Grand Hotel anticipazioni ultima puntata del 22 Settembre 2015: scoperto il segreto della stanza numero 100

Highlights Champions League

Dinamo Zagabria – Arsenal risultato finale: 2-1 sintesi e highlights Champions League