in

Roma, bimba di due anni soffocata da una caramella: donati gli organi della piccola

Tragedia a Roma: una bambina di due anni è morta dopo essere rimasta soffocata da una caramella. Secondo le prime ricostruzioni la piccola stava passeggiando assieme alla nonna, quando ha iniziato non respirare più. Allarmati dalle urla strazianti della donna, alcuni passanti sono accorsi per aiutare la bimba e hanno prontamente chiamato i soccorsi.

Roma, bimba di due anni soffocata da una caramella: donati gli organi della piccola

Morta soffocata per una caramella a soli due anni. La tragedia si è consumata lo scorso sabato, intorno alle 16 del pomeriggio in zona piazzale delle Province al Nomentano: nonna e nipote stavano camminando insieme quando all’improvviso la piccola ha cominciato a non respirare bene per colpa della caramella assunta. Le urla strazianti della signora hanno allarmato quanti erano nelle vicinanze, che hanno chiamato il 118. All’arrivo dello staff sanitario la bimba è stata intubata e poi trasportata in codice rosso al Policlinico Umberto I. Qui i medici hanno tentato il possibile per salvarla, il tutto per tutto, ma niente da fare. La bimba di due anni è morta, dopo essere stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva pediatrica per tre giorni. Quella flebile speranza di salvarla è svanita ieri pomeriggio per via del peggioramento delle condizioni della bimba. I genitori hanno deciso di donare gli organi. Sconvolto l’intero quartiere, che si è stretto attorno alla famiglia della bimba conosciuta per l’attività commerciale nel quartiere, dove è avvenuta la terribile disgrazia.

Roma, bimbo di 10 mesi morto all’asilo nido: le indagini in corso

Soltanto ieri, 28 maggio 2019, nella capitale si è verificato un altro dramma. Nell’asilo nido Pastrocchi e Scarabocchi, in via della Marrana all’Appio, un bambino di 10 mesi è morto per cause ancora da accertare. Secondo quanto riportato, le operatrici erano andate a svegliarlo intorno alle 12 per farlo mangiare assieme agli altri bambini, quando si sono accorte che il piccolo non rispondeva. Il bimbo non aveva alcuna patologia e molto probabilmente è morto nel sonno, ad ogni modo per il corpo del piccolo è stata disposta l’autopsia. Le indagini dei carabinieri per ricostruire quanto accaduto sono in corso.

leggi anche l’articolo —> Roma, tragedia all’asilo nido: bimbo di 10 mesi muore nel sonno, le indagini in corso

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Treviso, 14enne uccisa dal cancro: la scoperta dopo un malore in classe

‘Ndrangheta a Crotone, operazione Malapianta: 35 arresti, nomi e dettagli