in ,

Roma, blatte nella cucina: chiuso il McDonald della stazione Termini

Il McDonald’s all’interno della Stazione Termini è stato chiuso dopo un controllo congiunto di Polizia Locale e Asl poiché le autorità hanno trovato all’interno della cucina del locale blatte e condizioni igienico sanitarie inadeguate; i controlli effettuati rientrano nel piano stabilito dal Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca per il mantenimento di decoro, sicurezza e pulizia dello scalo ferroviario.

Durante le perquisizioni all’interno della cucina del celebre fast food sono state riscontrate pessime condizioni igienico-sanitarie: gli scarafaggi avevano infestato alcuni ambienti di servizio del locale e il pavimento della cucina era ricoperto di cibo, mettendo in luce una generale trascuratezza nella pulizia. In particolare gli insetti sono stati trovati all’interno di una delle pattumiere.

La Polizia Locale e l’Asl ha disposto l’immediata chiusura del locale, convocando immediatamente il responsabile della struttura che ha assicurato che si agirà subito per la disinfestazione dei locali in modo da ottenere nuovamente i permessi e garantire la riapertura del ristorante nel più breve tempo possibile.

 

Kim Jong-un minaccia Usa

Nord Corea lancia missili balistici nel Mar del Giappone, Usa: “Violata risoluzione Onu”

ricette menù di pasqua

Pasqua 2016 menù di pesce: ricette buonissime per il pranzo