in

Roma, caccia al maniaco seriale, segue i ragazzini fuori scuola: «Chi lo vede lo comunichi o chiami il 112»

È allarme e apprensione per i ragazzini delle scuole capitoline: alcune zone di Roma, in particolare, risulterebbero battute da un maniaco seriale che importunerebbe le studentesse fuori scuola, seguendole nel tragitto fino a casa con fare esibizionista. Un uomo apparentemente ‘insospettabile’ vista la descrizione che circola tra chat di classe e gruppi Whatsapp. Non l’unica segnalazione peraltro, dal momento che su Twitter gira voce di un’altra presenza importunante che si aggira, però, in ambienti universitari.

roma caccia maniaco

Roma, maniaco seriale importuna ragazzine fuori scuola: passaparola allarmante

«Fate attenzione, – si legge nei gruppi di quartiere su Facebookc’è un maniaco esibizionista che segue le studentesse delle medie nel tragitto dall’uscita da scuola al portone di casa». Tutta la zona Nord-Est di Roma è in agitazione; i genitori si mostrano giustamente preoccupati qualora fosse vero il passaparola sempre più insistente in questi giorni. «Ci sono stati diversi episodi di ragazzine importunate fino ai portoni di casa da un ragazzo giovane e ben vestito (tipo agente immobiliare), con chiari atteggiamenti di spudorata aggressione esibizionista. Abbiamo avuto anche indicazione che tale personaggio è già all’attenzione delle forze dell’ordine, abbiamo le fotografie ma non possiamo divulgarle. Vi preghiamo di accompagnare e riprendere i vostri ragazzi da scuola, grazie»: questo quanto si legge in un post diffuso su Facebook. Ancor più inquietante l’avviso nei parchi di quartiere e sulle bacheche fuori dalle scuole: «Chi lo vede lo comunichi subito o chiami il 112». Le scuole in questione sarebbero le medie Renato Fucini e Cecco Angiolieri, entrambe nel quartiere di Talenti.

roma caccia maniaco

Altro caso negli ambienti universitari

Altro annuncio, come anticipato, riguarderebbe le studentesse degli ambienti universitari: anche qui un giovane uomo sembrerebbe avvicinare le ragazze con la scusa di voler promuovere il proprio locale. Dopo aver ottenuto il numero delle ‘vittime’ – secondo quanto riferito – comincerebbe azioni ripetute di “stalking e violenze”. Anche in questo caso il passaparola sui social è diventato allarmante.

roma caccia maniaco

Leggi anche —> Studentessa stuprata e gettata dal 20esimo piano, la difesa giustifica gli assassini: «Non era vergine»

piazza fontana 50 anni

Piazza Fontana, 50 anni dalla strage: «Non dobbiamo dimenticare!»

autostrade in tempo reale oggi

Autostrade in tempo reale oggi, giovedì 12 dicembre 2019: traffico, incidenti, cantieri, chiusure