in ,

Roma calcio: Bloomberg “Pallotta in trattativa per vendere ai cinesi”, la società smentisce

Sulla notizia che il Presidente Pallotta abbia messo in vendita la Roma calcio l’unica cosa certa è l’incertezza. Secondo quanto riferisce Bloomberg, nota agenzia giornalistica finanziaria, il patron dei giallorossi James Pallotta starebbe valutando la possibilità di vendere una quota di 75 milioni di euro della società. Al di là dei numeri assoluti, attualmente la somma vale al 40% della Roma. Secondo i rumors il Presidente italo americano incontrerà a Londra la prossima settimana tre banche.

Dalla società non arrivano conferme, ma solo mezze smentite. Obiettivo finale della Roma, stando a quanto riporta Bloomberg, è quello di trovare partner strategici per la costruzione dello stadio. Il progetto è già stato presentato all’amministrazione cittadina, ora servono i fondi per iniziare la costruzione. Negli Usa già molte società si sono dette interessate al progetto stadio di proprietà, ma stando ai rumors, i partner che Pallotta incontrerà provengono dall’estremo Oriente, più precisamente dalla Cina. Ormai la tendenza verso il mercato asiatico delle società di Serie A è ben consolidata, apripista Milan e Inter.

La priorità, secondo quanto riporta Milano Finanza, è invece quella di trovare uno sponsor per lo stadio. Sempre secondo la testata milanese, l’imprenditore Usa ha già avuto modo di presentare il progetto ad aziende come Eni, Enel, Telecom Italia, Generali e Acea. Ma adesso Pallotta sembra aver alzato il tiro: nel mirino ci sono infatti Microsoft Italia, Kia e il sogno Samsung.

Anticipazioni Uomini e Donne oggi 23 Settembre 2016: in onda il trono classico o il trono over?

divorzio pitt-jolie news

Brad Pitt e Angelina Jolie divorzio, polizia smentisce abusi sui figli: “Pitt non è indagato”