in ,

Roma calcio news, le regole del ritiro imposto da Garcia

Probabilmente i tifosi della Roma calcio si aspettavano un ritiro ‘vecchie maniere’ ma il senso del mini-ritiro imposto da Rudi Garcia ai suoi calciatori non cambia molto. L’obiettivo è quello di strigliare i componenti della rosa, preparandoli e dandogli la possibilità di concentrarsi sui prossimi incontri, decisivi per le sorti della prossima Champions League. Tre settimane di fuoco, tre settimane in cui la stagione potrebbe passare da ‘ok’ a stagione fallimentare. Più dell’ok c’era soltanto lo Scudetto, obiettivo, però, svanito già a metà stagione.

Il ritiro della Roma è cominciato ieri pomeriggio alle 17.00, stamattina è ripreso alle ore 9.00 e il tecnico francese si è presentato al campo di allenamento con un foglio per ciascun giocatore, in cui vi erano scritte le indicazioni da rispettare in questo ultimo scorcio di stagione. Tra quelle, spiccavano:

  1. Evitare atteggiamenti «vistosi» in campo, vedi le sbracciate plateali verso i compagni o l’allenatore;
  2. Limitare le uscite serali nei giorni in cui è concesso di tornare a dormire nelle rispettive abitazioni.

Senza se e senza ma, chi sbaglia paga multe salate, con somme superiori alle quattro cifre, giusto per intenderci.

Inoltre è stato richiesto ai membri della rosa di evitare questa settimana le serate presso il Foro Italico, dove ogni sera va in scena una festa per gli Internazionali di tennis. Da oggi in poi, si fa sul serio: sveglia presto, alle 8.00 la colazione, alle 9.00 l’allenamento, dopodichè, se la giornata sarà libera, per cena bisognerà ripresentarsi a Trigoria. Da domani inizierà il vero ritiro per preparare al meglio Roma-Udinese, secondo Rudi Garcia, quanto basta per rimettere in carreggiata i suoi e dargli le giuste motivazioni per conservare il secondo posto.

Occhio attento, poi, sull’infermeria: Pjanic e Keita stanno continuando a lavorare a parte ma uno dei due, inevitabilmente, dovrà essere in campo da titolare. Giocherà chi arriverà nelle migliori condizioni. Gervinho probabilmente ha chiuso la stagione anticipatamente (ci proverà a tornare all’ultima col Palermo), il brasiliano Maicon, invece, proverà a rientrare per il derby con la Lazio.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Ecco i beauty loo più belli al festival di cannes 2015

Festival di Cannes 2015: i beauty look più belli della cerimonia di apertura

piccolo teatro

Teatro stabile e l’arte per tutti: il 14 maggio 1979 nasceva il Piccolo di Milano