in ,

Roma, chi è Umar Sadiq il vice Dzeko che fa felice Rudi Garcia

Nel giorno della verità per Rudi Garcia, nel momento più difficile per la Roma e per il suo acquisto più caro della sessione estiva, ossia Edin Dzeko, segna Umar Sadiq un ragazzone nigeriano di quasi due metri. Umar Sadiq, punta di 192cm ma agile, rapido e potente come pochi altri ragazzi della sua età, segna il gol del 2 a o al Genoa che consegna 3 punti fondamentali per il futuro dei giallorossi. Umar Sadiq ha fatto il suo ingresso in campo al minuto 82, al posto di Salah, per prendere il posto di Dzeko fattosi ingenuamente espellere otto minuti prima.

A due minuti dal 90′ Vainquer pennella un pallone perfetto per il giovane Sadiq che si libera della marcatura e schiaccia in porta alle spalle di Perin chiudendo i conti. Prima di questo pomeriggio che difficilmente dimenticherà, Sadiq era stato utilizzato da Garcia per soli 30′ contro Bologna (2 minuti) e Atalanta (28′) senza però avere l’occasione di lasciare il segno. Ma già dalla trasferta con il Chievo del sei gennaio, quando Garcia dovrà fare a meno di Dzeko potrà contare su Umar Sadiq ragazzone nato per segnare.

In questo giorno così speciale per Sadiq vogliamo ripercorrere la sua storia. Sadiq nasce in Nigeria il 17 ottobre del 1997 e si fa subito notare per le sue abilità con il pallone. Per questo motivo viene arruolato da una delle Accademie più importanti del suo Paese, la Football College Abuja. La prima squadra a notare il talento a tutto tondi di Sadiq è lo Spezia che lo accoglie nel suo settore giovanile e, per problemi di tesseramento, lo manda a fare esperienza in Serie D con la Lavagnese. L’anno successivo si trasferisce alla Roma e in questo 20 dicembre, contro il Genoa, scrive la prima pagina di una carriera che si prospetta molto entusiasmante.

Uomini e Donne trono classico anticipazioni

Uomini e Donne anticipazioni trono classico: ecco l’indizio per i corteggiatori di Rossella (VIDEO)

Higuain Arbitro Irrati Napoli

Atalanta – Napoli 1-3 Serie A 17^ giornata: sintesi, highlights e video gol