in ,

Roma, denuncia scomparsa del marito, poi l’amara verità: era stato narcotizzato da una squillo

Aveva allertato le forze dell’ordine, preoccupatissima per l’improvvisa e misteriosa scomparsa del marito. Poi la scoperta dell’amara verità: l’uomo non si era fatto più sentire perché una prostituta con la quale si era appartato lo aveva narcotizzato e derubato.

Il fatto è accaduto a Roma. I carabinieri della stazione di Santa Maria del Soccorso avrebbero già rintracciato e sottoposto a fermo la prostituta in questione, una rumena di 38 anni, accusata furto. Sì, perché il marito ‘desaparecido’, una volta tornato in sé ha sporto denuncia rivelando di essere stato derubato da una squillo che, approfittando di un momento di distrazione durante un loro incontro in un appartamento, aveva versato a sua insaputa del sonnifero nel bicchiere.

Caduto in un sonno profondo, la donna nel frattempo gli aveva portato via il portafoglio e tutti gli effetti personali di valore, per poi sparire nel nulla. Il 66enne ha ripreso conoscenza il pomeriggio del giorno dopo, quando ormai la povera moglie tradita aveva attivato le ricerche, preoccupata per la sua sorte.

oroscopo marzo 2017 pesci

Oroscopo Paolo Fox Giugno 2016, Pesci: le previsioni del segno

Silvio Berlusconi ultime notizie, Domenica Live

Cessione Milan ai cinesi, ultime notizie: Berlusconi dà il via all’ultimo step di trattative