in ,

Roma, donna stuprata a Villa Borghese: trovata senza vestiti e legata a un palo

Roma, donna stuprata a Villa Borghese: una 57enne di nazionalità tedesca secondo l’ultim’ora sarebbe stata violentata e poi legata nuda a un palo in viale Washington a Villa Borghese, a Roma. I carabinieri sono accorsi sul posto dopo essere stati allertati da un tassista che si trovava a passare casualmente in zona e si è accorto della vittima.

Sconcertante lo stato in cui è stata trovata la donna: aveva i polsi e le caviglie legate ad un palo, la bocca tappata da un fazzoletto. I suoi abiti e gli indumenti intimi giacevano a terra, poco distanti. Trasportata d’urgenza in ospedale, ha raccontato agli agenti di essere stata stuprata in un luogo poco distante da quello in cui è stata immobilizzata e impossibilitata a chiedere aiuto.

>>> TUTTA LA CRONACA CON URBANPOST, LEGGI <<<

La donna, nonostante fosse in evidente stato di shock all’arrivo all’ospedale Santo Spirito, è ruscita tuttavia a ricostruire i fatti, riferendo di avere 57 anni e di trovarsi in Italia da 6 mesi. La donna ha raccontato ai soccorritori di essere stata aggredita da un uomo giovane, probabilmente straniero. La donna è ora ricoverata all’ospedale Santo Spirito. Le forze dell’ordine coadiuvate dalla Scientifica hanno lavorato a villa Borghese per alcune ore, alla ricerca di particolari che possano ricondurre allo stupratore. Indagini in corso.

Replica Uomini e Donne trono classico 18 settembre 2017 dove vedere su Witty e in televisione

Umberto Tozzi in ospedale per un’appendicite acuta: rinviato il concerto evento a Verona