in ,

Roma, ds Sabatini punta sul talento brasiliano Gabriel Jesus

La Roma sta tentando un grande colpo in prospettiva: il club giallorosso punta forte sull’attaccante Gabriel Jesus in forza al Palmeiras. Classe ’97 – detto in patria “il Fenomeno” – molti già lo accostano a Neymar: dotato di grande tecnica e velocità sullo stretto gli esperti di calcio sudamericano dicono che sia uno dei centravanti più forti che il Brasile abbia prodotto negli ultimi anni. Il ds Sabatini non vuole lasciarsi sfuggire questa opportunità e dopo l’acquisto di Gerson dal Fluminense nell’ultima estate, intende accaparrarsi pure questo nuovo talentino brasiliano.

Una carriera fulminante quella di Gabriel Jesus: a 15 anni il Palmeiras nota le sue qualità eccelse e lo mette sotto contratto anticipando tutte le numerose concorrenti debuttando – a gran richiesta dei tifosi – in Prima Squadra il 9 maggio scorso nel match pareggiato 2 a 2 contro l’Atlético Mineiro: da allora il tecnico Oliveira non lo ha più prelevato dal campo. “Se la Roma prendesse anche Gabriel Jesus, oltre a Gerson, è come se cinque anni fa fosse riuscita a comprare Neymar e Lucas Silva” sostengono i maggiori conoscitori del calcio brasiliano.

Dopo un inizio di stagione poco soddisfacente, il ds Sabatini non sta a guardare ma sta già lavorando per allestire la squadra del futuro, una Roma che possa tornare a far sognare i tifosi giallorossi. Portare nella Capitale giovani talenti dal futuro promettente come Gabriel Jesus – vincendo quindi la concorrenza di top club come Manchester City e Juventus – significa fiutare quel colpo che potrà rivelarsi, in prospettiva, vincente.

Rinnovi nel Torino

Calcio Torino Ultimissime: in arrivo altri rinnovi

Tendenze moda autunno inverno 2015, stivale texano

Tendenze moda autunno/inverno 2015: ritorna lo stivale texano