in ,

Roma emergenza idrica, Nicola Zingaretti: “Sta finendo l’acqua”

A Roma è emergenza idrica. Lo ha annunciato Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, che ai microfoni di TgCom24 ha rivelato: “Purtroppo è una tragedia. Il livello del lago di Bracciano si è abbassato con il rischio di catastrofe ambientale fino a questo evento. Abbiamo tempo sette giorni per trovare tutte le possibilità al fine di limitare al massimo il disagio per i cittadini, ma è sbagliato chiudere gli occhi. Il problema c’è ed è grave. Sta finendo l’acqua a Roma.”

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Nella giornata di ieri si è registrata la decisione, da parte della Regione Lazio, di sospendere il prelievo dell’acqua del lago di Bracciano, per preservarne il bacino provato anche dalla lunga siccità. Per Zingaretti:“Far uscire l’acqua dai rubinetti è un diritto ma dobbiamo fare i conti con un problema enorme che è la siccità. Mi piacerebbe invitare qui Donald Trump per fargli capire cosa significa non rispettare gli accordi sul clima”.

Intanto, però, Paolo Saccani, presidente di Acea, intervistato da Sky tg24, ha sottolineato che: “Da qui a sette giorni non ci sarà nessuna soluzione, se non quella di razionare l’acqua dei romani. Questo succederà dal 28 in poi per un milione e mezzo di cittadini”.

Austria Vienna Milan Diretta TV

Bayern Monaco-Milan 0-4 video gol, highlights, sintesi: show rossonero, debuttano i nuovi (VIDEO)

genova bimbo segnala madre ubriaca

Napoli, rapina in villa: tre fratelli torturano il proprietario disabile, dodicenne protagonista