in ,

Roma, esplosione sventra palazzo: tre feriti, grave una ragazza di 22 anni

Stanotte a Roma una terribile esplosione in via Tuscolana, in zona Arco di Travertino, ha sventrato un palazzo. Le cause dello scoppio sono ancora da appurare anche se si ipotizza che l’esplosione sia provenuta da un locale al pianterreno. I vigili del fuoco hanno estratto dalle macerie tre persone, una delle quali si trova in gravi condizioni, ma nessuna in pericolo di vita. Si tratta di una ragazza ucraina di 22 anni, ricoverata in codice rosso, e di suo padre ed un italiano, feriti lievemente.Tuscolana esplosione

Dai primi rilievi fatti sul luogo dell’incidente, sembrerebbe che l’esplosione sia partita da un bar al pianterreno, durante un furto, provocando il crollo di un solaio. Tredici famiglie sono state fatte evacuare e dentro il bar sono state ritrovate le slot machine completamente svuotate. Sul posto è arrivata la polizia e cinque squadre dei pompieri.

Sagra della fiorentina alla brace e del bue allo spiedo, a Cento dal 1° agosto 2014

Programmi tv stasera: Il restauratore, La scomparsa di Alice Creed, Il Ciclone, Bones, And Soon the Darkness e The Missing