in ,

Roma Eur transessuale uccisa: fermato presunto killer, avrebbe commesso anche un altro delitto

Roma ultim’ora: arrestato in queste ore il presunto responsabile dell’omicidio della transessuale di origini straniere trovata senza vita, venerdì mattina, con i segni di una coltellata al petto nel Parco del Turismo in via Tre Fontane a Roma.

>>> Roma trovato cadavere accoltellato al petto: era nel parco del Turismo <<< 

Si tratta di un 35enne di origine romana che sarebbe evaso dai domiciliari dopo essersi liberato del braccialetto elettronico e, oltre ad aver accoltellato a morte la transessuale si sarebbe macchiato di un altro delitto. L’indiziato è stato portato ieri in Questura perché sospettato del delitto. L’uomo stava scontando i domiciliari in un’abitazione di Ostia Antica, giovedì pomeriggio era evaso facendo perdere le tracce di sé. Secondo le ipotesi degli investigatori l’uomo sarebbe anche l’autore dell’omicidio del giovane di nazionalità nordafricana morto ieri, 11 novembre, in uno stabile abbandonato nella zona di Tor Cervara-San Basilio, in zona Tiburtina, ucciso anche lui con le stesse modalità: un fendente mortale al torace. Il giovane è morto durante il trasporto in ospedale.

L’esecutore materiale dei due feroci omicidi, avvenuti nell’arco di 24 ore, sarebbe dunque il 35enne romano fermato in queste ore. Due omicidi nella Capitale che potrebbero essere riconducibili alla stessa mano assassina. Questa dunque la pista investigativa che starebbero seguendo gli inquirenti alla luce delle evidenze emerse in queste ore. Delitti avvenuti ai due estremi della città che dunque potrebbero essere collegati tra loro. Gli investigatori avrebbero infatti trovato punti di contatto, riscontri oggettivi, tra le due dinamiche omicidiarie, tali da motivare le pesanti accuse a carico del pregiudicato evaso.

cernusco sul naviglio sasso da cavalcavia

Sassi da cavalcavia fermati due 17enni in Sicilia: colti in flagranza di reato sulla Palermo-Messina

Massimo Giletti La 7

Massimo Giletti su La 7, il debutto di Non è L’Arena: anticipazioni prima puntata del 12 novembre 2017