in ,

Roma incendio camper: vittime minacciate da tempo? Spunta un video dell’attentatore

Roma incendio camper rom: una ragazza e due bambine, tutte sorelle, sono morte nel rogo di un camper divampato nella notte tra martedì 9 e mercoledì 10 maggio nella Capitale. Le fiamme sono divampate intorno alle 3 in viale della Primavera, zona Centocelle, avvolgendo il camper. Le tre vittime avevano 20, 8 e 4 anni. I genitori e i fratelli sarebbero riusciti a scappare e salvarsi e alla Polizia che li ha già sentiti hanno detto di aver subito in passato delle minacce. In zona pare viga un clima di ‘intolleranza’ nei loro riguardi, così come confermato da alcuni residenti, che parlano di “Furti continui in appartamenti”, della “rottura dei vetri e i furti nelle macchine in particolare a via Romolo Balzani all’ordine del giorno”, per citarne alcuni.

Roma, camper rom a fuoco: morte tre sorelle, abitavano in undici

La procura di Roma indaga per omicidio volontario e rogo doloso: esisterebbe infatti già un un video in mano agli inquirenti in cui si scorge chiaramente una persona che lancia una bottiglia incendiaria verso la parte anteriore del camper e poi si dà alla fuga. Durante i sopralluoghi sul posto, inoltre, sarebbero stati trovati un accendino e il tappo della bottiglia incendiaria.

Numerose le testimonianze raccolte in queste ore dai carabinieri:“Venerdì sera a via Romolo Balzani è andato a fuoco un altro camper per fortuna vuoto. Quei nomadi parcheggiavano di solito vicino a villa de Santis. Vivevano qui intorno, li vedevamo spesso”. Un cliente del centro commerciale ubicato nella zona del rogo avrebbe riferito a chi indaga di aver visto la famiglia qualche giorno fa: “Era lunedì pomeriggio, i bambini giocavano sul piazzale davanti al camper”.

Si parla dunque di minacce alle vittime e ai loro familiari, anche se non si conosce di quale natura siano state le presunte intimidazioni. Le indagini mirano ad appurarlo, così come il movente: da chiarire infatti se si sia trattato di un gesto di matrice razzista o di un atto maturato all’interno della comunità rom. (Immagine di repertorio)

caso mario biondo news

Morte Mario Biondo: ricerche sul suo pc dopo il decesso, c’era qualcuno con lui?

Maurizio Costanzo Show

Anticipazioni Maurizio Costanzo Show quarta puntata 11 maggio 2017: tutti gli ospiti della serata