in ,

Roma, incendio nell’ospedale San Camillo: un paziente ha perso la vita

Nella notte tra sabato e domenica si è sviluppato un rogo all’interno di uno dei padiglioni dell’ospedale San Camillo di Roma; nell’incendio ha perso la vita uno dei pazienti che era ricoverato nel reparto medicina, il cui corpo è stato ritrovato completamente carbonizzato. Inizialmente le fiamme avevano impedito il riconoscimento dell’uomo visto che anche le cartelle cliniche erano andate distrutte.

I vigili del fuoco sono intervenuti nel padiglione Maroncelli e hanno domato le fiamme, affermando poi che il rogo ha coinvolto soltanto una stanza; a dare l’allarme uno dei pazienti ricoverati proprio all’interno dell’ambiente in cui si è sviluppato l’incendio, che tuttavia è fortunatamente è riuscito a scappare e a mettersi in salvo al contrario del suo compagno di stanza.

A morire è stato un uomo moldavo di 64 anni che avrebbe avuto in piede amputato, dettaglio che probabilmente gli ha impedito di lasciare la stanza e salvarsi la vita. Al momento non si conoscono le cause di quanto accaduto, indagano gli inquirenti.

Napoli, bambina di 4 anni muore schiacciata da un cancello

Diretta Serie A

Dove vedere Lazio – Inter: ora diretta tv, streaming gratis Serie A