in ,

Roma incendio sulla Pontina: a fuoco deposito di cassonetti

Roma, un vasto incendio è scoppiato all’interno del deposito Ama, a Tor de’ Cenci, sulla Pontina. Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco, i carabinieri e Protezione Civile. Le fiamme si sarebbero propagate da una mucchio di sterpaglie poi, a causa del forte vento, hanno raggiunto il deposito a due passi dalla Pontina. “In pochi minuti le fiamme sono diventate alte. L’area è irrespirabile” rivelano a Il Messaggero gli abitanti della zona.

L’area interessata è quella dell’ex campo nomadi, sgomberato nel 2012 dalla precedente amministrazione comunale guidata da Gianni Alemanno, dove oggi resta soltanto un grande cimitero. Non ci sono lapidi né tombe ma i vecchi cassonetti dell’Ama ritirati, nel corso del tempo, dalle strade della città dopo la decisione di passare alla raccolta porta-a-porta. Scavalcando la sbarra d’ingresso si entra in una vera discarica, già lo scorso anno c’era stato un grosso incendio.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

>>> Tutte le ultimissime con UrbanPost <<<

Roberto Formigoni condannato per il Caso Maugeri: “Soldi rubati ai malati”

Portogallo, nuovo incendio vicino Pedrogao Grande: le fiamme avvolgono la terra lusitana