in ,

Roma marcia di ribellione, ancora proteste contro il sindaco Marino: “Pinocchio, vattene!”

Non si placano le proteste a Roma contro il sindaco Ignazio Marino. Già aspramente contestato ieri, durante la sua visita nel quartiere Tor Sapienza della Capitale, il primo cittadino è stato oggetto di invettive anche questa mattina, durante la “marcia di ribellione” indetta dagli abitanti dei quartieri di periferia. Circa un migliaio i manifestanti al corteo, presenti anche gli esponenti dei comitati dei quartieri di Corcolle, Ponte di Nona, Castelverde e Portuense, oltre che di Tor Sapienza.

C’erano famiglie con bambini in mezzo alla folla che attraversava le vie principali di Roma, ed anche esponenti politici tra cui Gianni Alemanno, sindaco di Roma fino a 2 anni fa. “Le proteste dei quartieri che rischiavano di rimanere isolate e chiuse nel rancore, sono qui per trovare uno sbocco politico, e si stanno facendo sentire”, queste le sue parole. In sottofondo l’inno di Mameli e alla testa del corteo uno striscione con su scritto: “Ora basta. Marino vattene”.

Che tempo che fa su Rai3

Che fuori che tempo che fa anticipazioni e ospiti 15 novembre: Claudio Bisio, Federico Baccamo e Andrea Camilleri

programmi tv 2015

Il Bosco, anticipazioni prima puntata 17 novembre: il web è impaziente