in ,

Roma, Marco Borriello twitter: tifoso lo insulta e Radja Naingollan insulta il tifoso

Altro caso di lite su twitter per Radja Naingollan. Il centrocampista è intervenuto con parole pesanti in difesa del compagno Marco Borriello, provocato da un tifoso. Sei “un tifoso di m….”, scrive Naingollan. Non è la prima volta che esagera sui social network e ora dovrà dare spiegazioni alla Roma. L’allenatore Rudi Garcia ha chiesto da tempo una regolamento interno per la gestione dei profili dei suoi calciatori ed è molto probabile che dopo questo ennesimo caso che ha riguardato il centrocampista belga-indonesiano, verrà accontentato. Ecco cosa è avvenuto.
roma twitter

Diciamo subito una cosa: Marco Borriello non ha fatto nulla di male. Ha pubblicato una foto (quella che vedete in grande), un selfie fatto a Philadelphia, sulla scalinata di Rocky. Molti tifosi hanno commentato lo scatto e il tanti hanno scritto che gli piacerebbe fosse lui l’attaccante titolare della Roma. Un tifoso no. Ha scritto: “Rocky perchè non ti trovi una squadra così risparmiamo sul tuo ingaggio e prenderemo Eto’o che ci farà vincere qualcosa!?”. Un invito ad andarsene, magari al Cesena o nuovamente al Genoa, nemmeno troppo volgare. Certo polemico. Immediatamente, però, è intervenuto a gamba tesa con frasi di questo genere

“Perché continui a insultare? Non ti vogliamo, sei un miserabile, un tifoso di m…”. Poi la cosa è andata avanti con altri tweet polemici di Radja Naingollan su chi siano i veri tifosi della Roma.

vacanze estero economiche

Vacanze low cost all’estero: ecco cinque mete economiche e bellissime

strage immigrati

Ultime Notizie: naufragio al largo delle coste libiche, morti e dispersi