in

Roma, metro B: uomo cade sui binari e finisce sotto il treno, ritardi alla circolazione

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente accaduto stamattina, giovedì 7 marzo 2019, a Roma, sulla linea B della metropolitana della capitale. Alla fermata della stazione San Paolo, direzione Rebibbia, un uomo di 60 anni è caduto sui binari e pare che, dopo esser precipitato, sia finito sotto il convoglio. Dopo l’intervento sul posto di 118, Vigili del Fuoco e polizia, il 60enne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Camillo con un trauma cranico e toracico: l’uomo versa in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita.

Metro B Roma, ritardi e linee chiuse

InfoAtac comunica che, al momento, la circolazione della metropolitana romana sta subendo forti ritardi. La linea Castro Pretorio-Eur Magliana è stata interrotta e sono stati attivati, per l’emergenza, bus sostitutivi. Eur Magliana-Laurentina e Castro Pretorio-Ionio/Rebibbia sono attive ma con possibili rallentamenti. I passeggeri stanno chiedendo informazioni su come muoversi attraverso i social, nella pagina InfoAtac. La linea è stata riattivata poco dopo le 11, al termine degli accertamenti da parte delle autorità e, gradualmente, si sta tornando alla normalità.

Leggi anche —> Sciopero treni 8 marzo news: Trenitalia e Trenord, quali treni saranno garantiti

Reddito di cittadinanza agli stranieri: in arrivo i primi ricorsi, ecco cosa è successo

Manuel Bortuzzo torna in acqua dopo l’aggressione, il padre orgoglioso: «Ce la sta mettendo tutta!»