in

Roma News Garcia: “I tifosi? Delusi come noi, ma torneremo presto”

Continua il periodo nero per Rudi Garcia  e la sua Roma che ieri è stata eliminata dalla Coppa Italia dalla Fiorentina che ha espugnato lo stadio Olimpico grazie a una doppietta di Mario Gomez che sembra tornato ad essere letale, proprio contro la Roma: dopo il gol in campionato arriva anche la doppietta in Coppa. La Roma ha perso nettamente nonostante abbia giocato un buon primo tempo meritando forse di passare in vantaggio per la mole di gioco creata, ma ciò non è bastato a placare la rabbia dei tifosi che a fine partita hanno pesantemente fischiato i giocatori. I tifosi della Roma non vedono vincere la propria squadra tra le mure amiche dal 4 a 2 rifilato all’Inter, il 30 novembre, primo dato di una crisi evidente.

In casa Roma la crisi è evidente, nessuno può negarlo, sono i numeri a parlare chiaro: 2 vittorie negli ultimi due mesi, 9 gol nelle ultime 10 gare, 5 pareggi nelle ultime 6. Nonostante questo la curva Sud ha continuato a sostenere la squadra anche quando l’eliminazione sembrava ormai scontata, ma a fine partita i tifosi hanno espresso il loro disappunto con una marea di fischi e con l’invito ai giocatori di tirare fuori gli attributi per uscire da questo momento nero. Abbattuto Rudi Garcia nel conferenza post partita: “Ringrazio i tifosi che ci hanno sostenuti fino alla fine, i fischi sono comprensibili sono delusi da questo momento così come lo siamo noi”.

Ha poi proseguito, Garcia:”Le squadre forti si vedono nei momenti di difficoltà, soltanto con il duro lavoro e con la voglia di fare Torneremo presto, questo è sicuro.” La scusante maggiore per Rudi Garcia sono i numerosi infortuni occorsi durante questa stagione, sintomo di una preparazione atletica carente, l’impegno della Champions League ha pesato molto sulle gambe della Roma. A tutto questo si va aggiungere la Coppa d’Africa che ha portato via due dei migliori giocatori: Gervinho Keita. Domenica si va a Cagliari per cercare di rimanere nella scia della Juventus senza Manolas, Florenzi, Strootman, Iturbe e De Rossi e ovviamente Gervinho.

Coppia dell'acido arrestato complice

Martina Levato, coppia dell’acido: arrestato un altro complice

mattarella consultazioni 22 maggio 2018

Crozza a diMartedì, la copertina del 3 febbraio 2015: Sergio Mattarella e le 50 sfumature di grigio (video)