in ,

Roma news, Higuain aveva accettato la Roma: i dettagli dell’occasione sfumata

Probabilmente Gonzalo Higuain avrebbe potuto giocare Napoli Roma di questo pomeriggio con la maglia dell’avversaria. Già, perché secondo quanto riportato da Repubblica.it, Higuain è stato fortemente nel mirino della Roma di Walter Sabatini, il quale aveva trovato un accordo di massima col procuratore del calciatore, Nicolas Higuain, suo fratello. Il sogno che la Roma aveva cullato però, non andò a buon fine a causa della difficoltà dell’operazione.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2015-2016.

Higuain, infatti, nonostante fosse molto stuzzicato dalla possibilità di approdare a Roma e di sposare il progetto di Rudi Garcia, non ha lasciato Napoli soprattutto per motivi economici: il giocatore argentino costava troppo e la Roma si era tirata indietro di fronte alla proibitiva richiesta di Aurelio De Laurentiis: il pagamento della clausola, di circa 94 milioni di euro. Per il Pipita erano pronti 5 milioni di euro a stagione ma la forte opposizione del patron del Napoli rallentò tutto e alla fine fece sfumare la trattativa.

Adesso Gonzalo Higuain è diventato il Re di Napoli, al centro del progetto ed è il vero trascinatore di questa macchina quasi perfetta. A posteriori, potremmo dire che l’argentino ha fatto la scelta giusta. A beneficiarne è Maurizio Sarri, che certamente sarà ben felice di non avere un problema chiamato Higuain questa sera, problema che, invece, dovrà affrontare mister Rudi Garcia. Ci si affida a Dzeko, sperando lo si ritrovi presto…

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Gesù è morto per i peccati degli altri: intervista esclusiva a Maria Arena

toto cuffaro prigione

Totò Cuffaro esce dal carcere e sogna l’Africa: “Il carcere non è facile, ho sbagliato e pagato”