in ,

Roma news, Pallotta: ‘Spalletti rispetta Totti, i 4′ col Real sono stati un omaggio’

Il caso Totti-Spalletti, si sa, ha fatto il giro del mondo. E dopo tre giorni sono arrivate le dichiarazioni del presidente James Pallotta che, direttamente da Miami, ha concesso una lunga intervista al Corriere dello Sport. La Roma, ovviamente, è spaccata in due: c’è chi sta dalla parte del mister, e chi dalla parte della leggenda del calcio. Intanto, nella serata di Roma – Palermo, i fischi sono stati rivolti tutti verso il tecnico giallorosso, mentre gli applausi erano per capitan Totti.

Queste le parole di James Pallotta sull’intervista rilasciata da Francesco Totti: “L’intervista di Totti mi ha sorpreso da una parte, ma allo stesso tempo ho capito lo sfogo dettato dalla frustrazione. E’ una superstar, ha fatto la storia della Roma e a adora competere”. Contestualmente, però, appoggia in pieno il comportamento di Luciano Spalletti: “Luciano è il nostro allenatore, da quando è arrivato sono cambiate, in meglio, tantissime cose, e non parlo solo della gestione della squadra in campo.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2015-2016

Spalletti è un tecnico straordinario – ha continuato Pallotta , uno dei cinque migliori al mondo, lui vive si può dire a Trigoria, è sempre disponibile e ha la possibilità di fare qualcosa di grande con questa squadra. Quello che ha fatto è stato dettato da un principio fondamentale: prima viene la squadra e nessun giocatore viene prima degli altri”.

Il presidente della Roma Pallotta ha voluto chiarire l’accaduto: “Non è assolutamente vero che Spalletti non abbia rispettato Totti, queste sono solo speculazioni. Partiamo dai quattro minuti con il Real Madrid: prima di tutto Spalletti lo voleva far entrare sull’1-0 come carta per pareggiare. E poi io li vedo da un altro angolo, poteva essere l’ultima partita casalinga di Francesco in Champions, non si sa mai quello che può capitare in futuro. Ecco allora che Spalletti gli ha concesso l’opportunità di un’ultima passerella, stessa cosa sta accadendo a Kobe Bryant in Nba“.

=> LEGGI LE ULTIME NEWS SULLA ROMA

Sul futuro di capitan Totti poi, James Pallotta si è espresso così: “Ci metteremo a sedere a un tavolo, parlerò con lui, ma anche con gli altri. A dicembre, quando ci siamo incontrati l’ultima volta, mi aveva detto che voleva continuare a giocare. Vedremo adesso. Quando uno è proprietario di una squadra deve avere rispetto per tutti i suoi giocatori, in questo caso proprio per questo rispetto che c’è, grandissimo, nei suoi confronti, Totti può rimanere alla Roma come giocatore o come dirigente”.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

gloria rosboch ultime notizie

Gloria Rosboch, bloccata cassetta di sicurezza: contiene il denaro dell’insegnante uccisa?

Usa sparatoria ristorante

Concorso Polizia di Stato 2016: bando, requisiti e scadenze, 559 posti per agenti