in ,

Roma: pitbull stacca il naso ad una bambina di 7 anni

Si dice che il cane sia il miglior amico dell’uomo, ma a volte l’istinto animale è incontrollabile e imprevedibile, e può finire in tragedia. Questa mattina a Lariano, in provincia di Roma, una bambina è stata vittima della furia di un pitbull.

La bambina di 7 anni si trovava a casa del vicino di casa a Lariano, quando il pitbull del proprietario di casa la azzannata al volto, asportandole la narice, e staccandole il naso. La bambina è stata subito condotta all’ospedale del Bambin Gesù di Roma.

Sul luogo sono subito intervenuti i carabinieri. Gravi sono le accuse rivolte al proprietario del cane, un ragazzo di vent’anni. Oltre alla denuncia per mancata per omessa custodia di animali, il giovane dovrà rispondere di lesioni personali colpose. Il cane è stato invece sottoposto a sequestro e affidato agli stessi proprietari. Intanto non si conoscono ancora le condizioni della bambina, e le dinamiche che abbiano portato allo scatto di ira dell’animale.

Roma Siviglia

Roma-Siviglia orario, diretta TV, streaming e probabili formazioni Open day

Spagna, donne scomparse ritrovate cadaveri: ricercato un ex