in ,

Roma, rapina banca dove aveva lavorato: arrestato ex direttore di filiale

“Era tutto uno scherzo” si difende l’uomo che è stato arrestato a Roma perchè colto il flagrante di rapina: stando alle sue parole, avrebbe organizzato tutto per vendicarsi del licenziamento.

Il fatto è successo a Roma, in Viale Ippocrate: un uomo con il volto coperto da una maschera è entrato in una banca armato di pistola e coltello a serramanico. Lì, ha chiuso il direttore il una stanza cercando di fargli aprire la cassaforte. Fortunatamente, però, uno dei dipendenti è riuscito a far scattare l’allarme, subito colto dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile che si sono recati sul posto e, una volta lì, hanno immobilizzato e arrestato l’uomo.

In quel momento l’amara sorpresa: sotto la maschera non c’era infatti un malvivente qualsiasi, bensì il 56enne ex direttore della stessa filiale di banca che stava cercando di rapinare. L’uomo era stato licenziato nel 2011 e, stando alle sue parole, avrebbe organizzato tutto per vendicarsi e prendersi gioco del nuovo direttore. L’uomo è ora nel Carcere di Regina Coeli e dovrà rispondere di sequestro di persona e tentata rapina.

terremoto sicilia al largo di trapani

Terremoto tra Pakistan e Afghanistan news, bilancio tragico: almeno 145 morti

Ducati Dovizioso Iannone

Moto Gp Sepang 2015, Iannone e Dovizioso sullo scontro Rossi-Marquez: “Strategia strana di Marc”