in ,

Roma, segnaletica stradale fai-da-te: “Stop” diventa “Te devi fermà”

E dove non arriva, come invece dovrebbe, l’amministrazione locale, nella Capitale d’Italia si ricorre all’arte del fai-da-te. Ne è emblematico esempio la pittoresca segnaletica orizzontale apparsa nel quartiere Penestrino, alla periferia est di Roma, dove di recente è stato ripristinato il manto stradale … ma non la segnaletica.

Così i residenti di via Partenope hanno pensato bene di arrangiarsi alla bell’e meglio, e armati di bomboletta spray di colore bianco hanno provveduto da sé a garantire la sicurezza stradale per gli automobilisti, imprimendo sull’asfalto i segnali di ‘stop’ e ‘obbligo di precedenza’.

La segnaletica tracciata, che ironicamente denuncia la poca attenzione dell’Amministrazione per le periferie romane, è però sui generis e invita il guidatore a fermarsi con un imperativo… in dialetto romanesco. “Te devi fermà” è infatti la simpatica rivisitazione del canonico “Stop”, scritto a caratteri cubitali sull’asfalto. Impossibile non vederlo!

Startup, Barcamper Garage: spazio di accelerazione per startup, a Bologna nel 2016

anniversario attentato 11 settembre 2001

11 settembre 2001, l’attentato alle Torri Gemelle: foto, frasi e luoghi per non dimenticare