in ,

Roma shock: 28enne uccide lo zio a colpi di pala dopo una lite

Tragedia familiare in un’abitazione di Mentana, a Roma. Un ragazzo di 28 anni, immigrato di origini francesi, è stato arrestato dai carabinieri per aver ucciso lo zio, un congolese di 55 anni. L’aggressione, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, sarebbe scaturita dopo un’accesa discussione tra i due nata per questioni relative alla loro convivenza. Il ragazzo infatti da circa 7 mesi era ospite in casa dello zio, il quale da tempo lo esortava sempre più insistentemente a darsi da fare per trovarsi un’occupazione.

Sono stati i vicini di casa a dare l’allarme: quando sono giunti sul posto hanno trovato l’uomo a terra e il giovane che con una pala di ferro continuava a colpirlo violentemente alla testa e al torace. Per il 55enne non c’è stato niente da fare, è morto durante il trasferimento in ospedale.

Apple Store Italia

iPhone 7 news uscita: indiscrezioni rumors sul prezzo, dimensioni e scocca del nuovo smartphone firmato Apple

Milano Expo 2015

Milano Expo 2015: programma eventi di martedì 5 maggio