in

Roma, sostanza tossica misteriosa: evacuato il palazzo dove è nato Totti

Una notte movimentata per la nostra capitale quella del 14 giugno 2019. I Vigili del fuoco sono intervenuti in forze a Roma in un palazzo in via Vetulonia a seguito di alcune segnalazioni degli inquilini. In molti hanno lamentato problemi alle vie respiratorie: la presenza di una sostanza tossica nell’aria è stata la prima ipotesi formulata per spiegare l’accaduto.

sostanza tossica roma vigili del fuoco

leggi anche: Roma, incendio in via Salaria: evacuato edificio ex sede degli studi Sky

Il palazzo di Totti, evacuato

Non si tratta di un edificio qualunque, ma bensì del palazzo dove Francesco Totti, bandiera giallorossa, è nato e cresciuto. Sembra che nel palazzo sia presente una sostanza tossica, come riscontrato da molti. I soccorritori una volta giunti sul luogo, hanno deciso di evacuare il palazzo. Non ci sono feriti, e anche le persone soccorse non erano in gravi condizioni, ma i pompieri stanno effettuando a lungo rilevazioni dell’ambiente e dell’aria per cercare di capire di che sostanza si possa trattare e da dove eventualmente provenga.

sostanza tossica roma vigili del fuoco

leggi anche: Chi è Paulo Fonseca il nuovo allenatore della Roma?

Una neonata è stata portata in ospedale

Il personale medico ha visitato gran parte degli inquilini, insieme con altre persone che si trovavano nei pressi dell’edificio e avrebbero avuto gli stessi sintomi. I Vigili del Fuoco hanno ispezionato gli appartamenti, i locali, le cantine, il garage e ovviamente anche la terrazza condominiale. Ancora nessun risultato, non si sa di che tipo di sostanza si tratti.

Una neonata è stata portata con i genitori all’ospedale San Giovanni, sempre per precauzione. Le condizioni della bambina non sono preoccupanti. I condomini, secondo i soccorritori, potrebbero rientrare entro breve dopo aver atteso la conclusione degli accertamenti sulla natura della sostanza tossica avvertita da diverse persone. Per questo motivo i Vigili del Fuoco sono intervenuti con le tute isolanti e con il mezzo Nbcr (nucleare-batteriologico-chimico-radioattivo) in grado di rilevare sostanze tossiche e analizzarle.

Justine Mattera Instagram scandalosa in giardino: solleva le gambe e non c’è traccia dello slip (FOTO)

Ludovica Valli Instagram, doccia sexy scandalosa: le foto hot della strepitosa influencer