in ,

Roma-Torino: Garcia contro la giustizia sportiva, Totti c’è

Rudi Garcia ha parlato prima della partita importantissima in ottica Champions contro il Torino. Un match fondamentale per tenere dietro la Lazio e continuare la striscia positiva di vittorie, certificando così la fine di un periodo davvero buio per i giallorossi. Sono stati molti gli argomenti trattati dal mister, che come al solito non si è tirato indietro e ha risposto in maniera franca e diretta. Garcia, infatti, si è espresso duramente sul tema caldo della giustizia sportiva, che ha chiuso per un turno la curva Sud dopo i fatti di Roma-Napoli: «La giustizia sportiva italiana è costituita da un solo uomo, che il giorno dopo degli avvenimenti giudica e condanna. In tutti gli altri paesi c’è invece una commissione che dibatte e dopo un po’ di tempo arriva la sentenza. Un uomo solo che decide non è giustizia, la giustizia sportiva italiana deve cambiare».

Inoltre Garcia, sempre tornando alla partita contro il Napoli, ha giustificato il comportamento di Pjanic, reo di aver esultato polemicamente contro il pubblico, e della squadra, che non ha festeggiato sotto la Sud a fine gara: « Sono capricci da innamorati quelli che accadono tra la squadra e il pubblico. Può esserci un po’ di dissenso, come tra le persone che si amano. C’è vita, c’è risposta, perché c’è amore tra tifosi e squadra». Alla domanda su una Roma vista diversa nelle ultime due partita, con un possesso palla meno accentuato, Garcia ha così risposto: «Sono d’accordo sul fatto che il possesso palla è stato meno importante del resto della stagione. Ma non vuol dire che giocheremo sempre in difesa e in contropiede fino alla fine della stagione. Vedremo ancora una Roma con un possesso palla importante. Per me queste sono armi a disposizioni del gruppo».

Intanto è stata diramata la lista dei convocati per la partita contro il Torino. Torna Totti; il capitano si candida per una maglia da titolare, a discapito di Ibarbo. Nessun problema invece per Daniele De Rossi e Ashley Cole, regolarmente convocati dal mister nonostante una settimana difficile per entrambi.

 

tablet i migliori cinque

Migliori 5 tablet/notebook top di gamma sopra i 450 euro – Aprile 2015: iPad Air 2, Samsung Tab S, Sony Xperia, Asus e Windows

Alex Belli gossip

Alex Belli tradimento: Barbara D’Urso vuole le scuse a Domenica Live