in

Roma, tragedia all’asilo nido: bimbo di 10 mesi muore nel sonno, le indagini in corso

Un’immane tragedia nell’asilo nido Pastrocchi e scarabocchi in via della Marrana all’Appio, a Roma. Un bambino di 10 mesi è morto questa mattina per cause ancora da accertare. Ad accorgersi del dramma le stesse operatrici, che hanno chiamato subito il 118. Sul posto sono arrivati per dare aiuto anche i carabinieri della Stazione Tuscolana. Per il piccolo però non c’era più niente da fare.

Roma, dramma in un asilo nido, bimbo di 10 mesi morto nel sonno, la madre dice: «Non soffriva di alcuna patologia!»

Una vera tragedia. Secondo quanto riportato dalle maestre, le operatrici erano andate a svegliarlo intorno alle 12 per farlo mangiare assieme agli altri bambini, quando si sono accorte che il piccolo non rispondeva. Prontamente le donne hanno chiamato il 118: prima dell’arrivo dello staff sanitario sono state compiute le manovre di rianimazione dalle insegnanti, ma purtroppo il bimbo non ce l’ha fatta. Il piccolo, stando alle parole della madre, non soffriva di alcuna patologia. In via della Marrana si sono precipitati subito i genitori del piccolo assieme ad una coppia di amici e pure i genitori della giovane maestra di turno, punto di riferimento del neonato. In caserma 5 educatrici del nido sono state convocate per dare la loro versione dei fatti; l’obiettivo è, infatti, quello di chiarire cosa sia accaduto al piccolo e cosa abbia determinato il decesso.

Roma, tragedia in un asilo nido: bimbo 10 mesi morto nel sonno, indagini in corso

Sono al momento in corso accertamenti da parte dei militari dell’Arma per ricostruire i fatti, verificare le misure di sicurezza all’interno dell’asilo nido, e soprattutto determinare quanto tempo sia trascorso fra il malore del bambino e la richiesta di aiuto al 112. A stabilire le cause dell’improvvisa morte del piccolo sarà l’autopsia che sarà effettuata all’istituto di Medicina Legale dell’università La Sapienza. Soltanto gli esami sul corpo del bimbo di appena 10 mesi potrà dare risposte su quella che è una tragedia dalle cause ancora inspiegabili. 

leggi anche l’articolo —> Giappone, uomo accoltella alunne alla fermata del bus: una bimba morta, 19 feriti

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Bianca Atzei nuovo fidanzato: la cantante paparazzata con Stefano Corti

Il razzo russo Soyuz colpito da un fulmine durante il lancio (VIDEO)