in ,

Roma: travestito da donna, tenta di rapinare una pizzeria

E’ stato arrestato un 36enne romano che in nottata aveva tentato di rapinare una pizzeria di viale Torre Maura, a Roma. L’uomo, travestito da donna e armato di un coltello, una volta entrato nel locale, aveva minacciato il proprietario, un 59enne egiziano, allo scopo di estorcergli l’incasso della serata. La violenta reazione del proprietario ha però messo in fuga il rapinatore, che è uscito dalla pizzeria a mani vuote.

Grazie alla segnalazione di alcuni clienti del locale e a una loro precisa descrizione fisica, i Carabinieri della stazione di Roma Alessandrina sono riusciti a rintracciare l’uomo e a metterlo agli arresti. Il 36enne romano, già noto alle Forze dell’Ordine, all’arrivo dei Carabinieri aveva tentato l’aggressione con un grosso bastone di legno, ma è stato prontamente bloccato.

In seguito all’arresto è stato condotto in caserma, con le accuse di tentata rapina aggravata, violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Al momento è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di un processo per direttissima.

stadio tifosi

I 5 tipi di tifosi di calcio a Pasquetta: in chi vi identificate maggiormente?

dzeko roma

Calciomercato Roma: Dzeko pensa all’Italia, Pjanic lo chiama