in ,

Roma, turista russo sfregia parete del Colosseo: arrestato

A Roma un turista di nazionalità russa ieri pomeriggio è stato colto in flagranza di reato. In visita al Colosseo, è stato bloccato da un addetto alla vigilanza del celebre monumento mentre, con un sasso in mano, incideva un’enorme lettera ‘K’ su una struttura muraria in laterizio.

L’uomo, un 42enne, è stato immediatamente bloccato dai Carabinieri ed ora dovrà rispondere del reato di danneggiamento aggravato. L’incisione – “La lettera K è larga 17 cm e alta 25”, ha fatto sapere la Soprintendenza Speciale ai Beni archeologici di Roma – ha deturpato una superficie di restauro collocata nell’anello interno al piano terra dell’Anfiteatro Flavio.

Un danno di vasta entità, ha sottolineato il Soprintendente Mariarosa Barbera: “Secondo i nostri tecnici, intervenuti per una prima stima della lesione, il danno cagionato al monumento, indipendentemente dal supporto, che è moderno, è notevole”.

vibo valentia madre spara docente musica figlia

Vibo Valentia, spara al docente di musica perché aveva una relazione con la figlia

nena ristic

Calcio estero news, Liga: l’Eibar non ha paura del Real Madrid