in ,

Roma Udinese diretta live Serie A, risultato finale 3-1: Roma in testa alla classifica

Finisce 3-1 allo Stadio Olimpico. La Roma batte l’Udinese e si porta in testa alla classifica!

93′ – La partita scorre verso la fine. La Roma si appresta a portare a casa un’altra vittoria che la proietta prima in classifica e in solitaria

90′ – Ammoniti sia Vainqueur che Badu: scintille in campo

89′ – Saranno 4 i minuti di recupero all’Olimpico

88′ – Calcio di punizione di Pjanic e questa volta non trova la porta!

86′ – Szczesny se ne va in dribbling e poi rilancia. Giocata pazzesca del portiere giallorosso

84′ – Rischia troppo Szczesny che da una palla  a Gyomber con un po’ troppa violenza e per poco non favorisce l’Udinese

81′ – Dzeko lavora ancora per i compagni, serve a Iturbe che sferra un sinistro micidiale che Karnezis riesce a prendere per miracolo. Altra occasione per la Roma

77′ – Arriva il gol della bandiera dell’Udinese con Thereau, che conferma le difficoltà della Roma a mantenere alta la concentrazione per tutti i 90 minuti

76′- Ci prova Lucas Digne sugli sviluppi del calcio d’angolo, palla fuori di circa un metro

75′ – Buona giocata di Iturbe che è entrato determinato in partita, serve Pjanic che rimette palla al centro ma viene deviata

74′ – Ammonito Aguirre

70′ – Esce il monumentale Manolas per lasciare il posto a Gyomber

69′ – Iturbe serve palla a Edin Dzeko che di prima prova il tiro ma Karnezis non ha difficoltà

65′ – Entra Iturbe per Gervinho

64′- Arriva il tris giallorosso con l’ivoriano Gervinho!! Roma 3 Udinese 0!

62′ – Occasione per l’Udinese con Marquinho che calcia in porta ma il pallone esce di poco sul fondo

59′ – Cambio per l’Udinese: dentro Bruno Fernandes e fuori Widmer

56′ – Roma ancora in zona d’attacco

53′ – L’Udinese prova a gestire palla, allarga verso Widmer ma Digne fa buona guardia

49′ – Dzeko fa tutto da solo, si gira e tira giro di sinistro: palla alta

45′ – Si riparte all’Olimpico di Roma. Scontro tra Thereau e Maicon, il brasiliano rimane a terra

Finisce qui il primo tempo di Roma Udinese, risultato parziale 2-0. In gol Miralem Pjanic e Maicon

44′ – Un minuto da giocare più recupero, la Roma non ha praticamente rischiato nulla fino ad ora

40′ – Palla ottima di Pasquale al centro per Perica. Szczesny si fa trovare pronto ma l’attaccante friulano era anche in fuorigioco

39′ – Altra super occasione della Roma che riparte in contropiede con Dzeko che serve Florenzi, il tuttofare della Roma mette al centro per Falque che prova il tiro ma è fortunato Karnezis a trovarsela praticamente tra le mani centrale

36′ – Giallo per Perica che allarga troppo il braccio sul greco Manolas

35′ – Pjanic su punizione, tiro-cross che finisce nelle mani di Karnezis

34′ – La Roma continua a fare gioco mentre l’Udinese non riesce a proporre occasioni offensive

32′ – Pjanic lascia palla a Dzeko che disegna una palla splendida per Gervinho che gli permette di concludere in porta. Karnezis para ma la posizione dell’ivoriano era di fuorigioco

31′ – Maicon con lancio chirurgico serve Florenzi che al volo di sinistro sfiora il terzo gol

30′ – Calcio d’angolo dell’Udinese direttamente nelle mani di Szczesny

26′ – Ci prova Marquinho su punizione per l’Udinese ma la palla è alta

24′ – Ancora Dzeko a fare il lavoro sporco, sponda per Pjanic che allarga verso Iago Falque che rimette la palla al centro e arriva il numero 9 giallorosso a staccare di testa ma senza potenza. Grandi azioni dei giallorossi

23′ – Pjanic lavora per i compagni, serve palla in profondità e per poco Florenzi non arriva prima di Karnezis

20′ – Altra discesa, manco a dirlo, di Maicon che mette una palla splendida al centro che Gervinho non raggiunge per poco, ce la fa Digne che di prima intenzione però tira alto. Roma vicina al terzo gol

17′ – Thereau prova ad impensierire i giallorossi ma la sua posizione è in fuorigioco

15′ – Brutto colpo di Perica nei confronti di Manolas che rimane giù

11′ – Roma in completo controllo del match, Udinese in balia dell’avversario

9′ – Maicon firma il raddoppio della Roma: il brasiliano duetta con Dzeko che lavora alla grande di sponda e batte Karnezis!

7′ – Altra occasione: da bosniaco a bosniaco, Pjanic serve Dzeko che nel momento del tiro viene stoppato da Danilo che allontana in anticipo

6′ – Nainggolan serve Edin Dzeko sulla destra che non ci pensa su due volte e prova il tiro di sinistro. Karnezis non ha problemi

4′ – Cambia subito il risultato, al primo affondo giallorosso con Maicon sulla destra, mette palla al centro e Pjanic è bravo a girarla in rete. Roma Udinese 1-0!

2′ – Udinese propositiva e Roma un po’ sorpresa di questo atteggiamento friulano

1′ – Calcio d’inizio allo Stadio Olimpico

La Roma, dopo essersi guadagnata il primato in classifica contro la Fiorentina, ospita l’Udinese di Colantuono in un match entusiasmante. I giallorossi vogliono continuare a vincere per rimanere in testa, i friulani tenteranno in tutti i modi di strappare punti all’Olimpico per continuare la corsa verso una salvezza tranquilla. Segui con noi la diretta live di Roma Udinese, con gli aggiornamenti del risultato in tempo reale. Di seguito le formazioni ufficiali:

ROMA (4-4-1-1): 25 Szczesny; 13 Maicon, 44 Manolas, 2 Rüdiger, 3 Digne; 24 Florenzi, 15 Pjanic, 4 Nainggolan, 14 Falque; 27 Gervinho; 9 Dzeko
A disp.: 26 De Sanctis, 1 Lobont, 5 Castan, 23 Gyomber, 99 Nura, 35 Torosidis, 33 Emerson, 21 Vainqueur 57 Machin, 48 Uçan, 18 Ponce, 7 Iturbe, 97 Sadiq
All. Garcia

UDINESE (3-5-2): 31 Karnezis; 2 Wague, 5 Danilo, 89 Piris; 27 Widmer, 7 Badu, 16 Iturra, 23 Marquinho, 26 Pasquale; 77 Thereau, 18 Perica
A disp.: 97 Meret, 45 Perisan, 75 Heurtaux, 30 Felipe, 21 Edenilson, 13 Insua, 20 Lodi, Pontisso, 8 Bruno Fernandes, 53 Adnan, 10 Di Natale, 75 Aguirre
All. Colantuono

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Riforma pensioni 2016 ultime novità: esodati e Opzione Donna, emendamenti in arrivo in Parlamento

Referendum Turchia Presidenzialismo

Turchia news: due bambini strappano manifesto di Erdogan, ora rischiano due anni di prigione