in ,

Roma: uomo accoltella moglie e un altro uomo dopo averli sorpresi in ascensore

A Roma, nella sede dell’Inps di via Umberto Quintavalle, a Cinecittà, un uomo di 50 anni ha ucciso a coltellate la moglie, Daniela Santoni, 49 anni, e un altro uomo, Alessandro Santoni, 38, dopo averli sorpresi in ascensore. Le due vittime stavano per uscire dal palazzo dove lavoravano, erano infatti dipendenti dell’istituto, quando l’assassino in preda all’ira li ha freddati a colpi di fendente.

Roma, Uomo uccide moglie e altro uomo dopo averli sorpresi in ascensore

Dopo l’omicidio l’aggressore ha telefonato al 112 confessando il delitto. L’uomo è stato preso in consegna dalle forze dell’ordine e si trova in stato di fermo nella caserma della compagnia Casilina. I soccorsi sono stati tempestivi ma per le due vittime.

Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi, ma per i due non c’era niente da fare. I tecnici del Nucleo investigativo di via In Selci stanno effettuando in queste ore dei rilievi in ascensore. “Erano amanti”, ha detto l’omicida ai carabinieri.

Vittorio sgarbi insulta Pina Picierno

Vittorio Sgarbi insulta Pina Picierno: “Nullità! Sei la cameriera di Matteo Renzi!”

le migliori frasi di Fedez

X Factor 8: Fedez, il rapper dal cuore tenero