in

Romina Carrisi, brutta patologia: “Pago le conseguenze dei miei errori”, ecco di cosa soffre

Romina Carrisi si nasconde come una bimba che ha appena compiuto una marachella, ma in realtà la patologia di cui soffre la figlia di Albano e Romina potrebbe rivelarsi piuttosto grave. Neanche gli effetti dell’intolleranza da cui è affetta sono riusciti a fermare Romina davanti a un bel piatto di spaghetti con le vongole. La quartogenita del cantante di Cellino ha, infatti, un’intolleranza che non le permette di mangiare i frutti di mare. Le vongole sono solo alcuni degli alimentati vietati alla piccola di casa Carrisi.

Romina Carrisi Instagram, followers severissimi

La patologia di cui soffre Romina Carrisi è l’intolleranza al nichel, che si manifesta oltre che per l’assunzione di alcuni alimenti che lo contengono, anche per contatto con lo stesso metallo. Naturalmente non si tratta di una malattia grave e ciò permette a Romina di permettersi qualche ‘sgarro’ nella dieta. Il piccolo peccato di gola non è, però, sfuggito ai followers della ragazza che su Instagram provvedono subito a ‘riprenderla’.

Romina Carrisi, su Instagram ironica e spontanea

“Come fai a mangiare le vongole con l’allergia al nichel?” – chiede una fan curiosa e preoccupata. “Pago le conseguenze”, risponde prontamente Romina Carrisi, con spirito ironico. “Ogni tanto ne vale la pena”, afferma la figlia di Albano che si nasconde dagli obiettivi dei fotografi con un’enorme borsa gialla commentando: “Istruzioni per come mangiare spaghetti alle vongole mentre i paparazzi ti fanno le foto”.

Leggi anche —> Rosa Perrotta vs Pamela Prati: tutta la verità sul matrimonio ‘fantasma’

Ornella Vanoni: «Mina direttore artistico di Sanremo? Non lo trovo giusto!». E su ‘Grande grande’ dice: «È volgare!»

Giulia Salemi da piccola: ecco com’era la bellissima influencer