in ,

Ronzino, il candidato M5S ospite a Ballarò è un caso social (video)

In molti, del Movimento 5 stelle e non solo, si sono chiesti chi fosse quell’Alfredo Ronzino, videocollegato da Bari con Ballarò, ieri sera. Ebbene, Ronzino era candidato per la circoscrizione sud alle Europee, ma nonostante un buon numero di preferenze, non ce l’ha fatta ad ottenere un seggio a Bruxelles. Ma oltre a questa concisa notizia che lo riguarda, Ronzino è stato da molti considerato uno sconosciuto alla ribalta, che su RaiTre avrebbe fatto una figura tutt’altro che autorevole. Al punto che sulla rete, l’hastag #Ronzino è stato per diverse ore uno dei top trend.

(Il titolo del video qui sopra NON è stato assegnato da UrbanPost)

Il problema (per Ronzino certamente, e per il M5S di riflesso) è che quel che si dice nei post con quel marcatore sono perlopiù ironie e battute sul suo conto del pentastellato originario di Nardò, nel Salento.

ronzino

La rete gli contesta alcune frasi che avrebbe detto durante la trasmissione di Floris. Ad esempio l’aver dato del “pacifico” a Beppe Grillo e che il Movimento servirebbe a “calmierare” la rabbia sociale; o che Matteo Renzi avrebbe preso le idee del Movimento 5 Stelle. Infine avrebbe lanciato anche una stoccata al PD, uscendone malconcio: “Nei vostri decreti c’è sempre qualcosa di imboscato”. E in tanti continuano a chiedersi da dove arrivi questo #Ronzino.

Tornano i Subsonica con il singolo Lazzaro: a ottobre 2014 nuovo tour, ecco le date

marines esercito usa

Rivoluzione tecnologica nell’esercito americano; creata un’app per rifornire i Marines