in ,

Rosaria Aprea, accuse shock dell’ex: “Chiedeva di essere picchiata per finire in tv”

Lite in diretta oggi a Pomeriggio 5 tra Rosaria Aprea e l’ex compagno Pasquale Russo, che l’ha denunciata per stalking. La ex Miss, che stamani è stata ospite di Storie Vere e, oltre a negare ogni accusa, ha accusato l’ex di mentire spudoratamente e di avere con lei un debito di 5mila euro, poco fa è intervenuta telefonicamente in diretta nella trasmissione di Mediaset per replicare alle accuse dell’uomo, che è anche padre di suo figlio, nato nel 2012.

Una sequela di accuse quella tra la ex coppia, e una versione dei fatti radicalmente opposta rispetto alle presunte minacce che la modella avrebbe fatto a Pasquale e la sua attuale fidanzata: “Ci ha minacciati con una mazza da baseball e anche con oggetti contundenti”.

L’uomo ha poi negato di avere mai avuto con la Aprea una relazione sentimentale“Con lei solo rapporti occasionali, ma non sono mai venuto meno alle mie responsabilità di padre, e ho le carte che lo provano!” – pronunciando nei confronti della Miss delle parole che definire pesanti è puro eufemismo: “Non sono mai stato violento con lei, mai. Non l’ho minacciata, è lei che mi incitava alla lite, allo scontro, perché sa che sono un uomo focoso”. Pasquale Russo ha inoltre asserito “Rosaria mi impedisce di vedere mio figlio”, circostanza negata dalla Aprea.

Poi è arrivato l’affondo gravissimo ed inaspettato: “Chiedeva di essere picchiata per finire in tv” ed avere visibilità. A quel punto l’ira di Rosaria Aprea, definita come una donna che “voleva apparire come una vittima” agli occhi dei media, è stata incontenibile: “Fai l’uomo! Fai il padre e tuo figlio vieni a prendertelo! Come hai potuto dirlo! Sai quanto ti ho amato, non ti ho mai impedito di vedere tuo figlio! Che vantaggio avrei potuto avere?!”.

Internazionali tennis Roma 2016

Tennis Internazionali Roma 2016 risultati primo turno: solo Seppi al 2° turno

Ponte 2 giugno 2016 dove andare

Ponte 2 giugno 2016: dove andare con i bambini spendendo poco