in

Rosario Fiorello compleanno oggi: lo showman siciliano compie 59 anni

Rosario Fiorello non ha bisogno di presentazioni, è uno dei più famosi showman italiani. Ha iniziato la sua carriera nel 1989 quando si è fatto notare dal dj e producer Claudio Cecchetto e da lì la sua carriera non si è mai fermata.

fiorello

leggi anche: Susanna Biondo, la moglie di Fiorello si racconta in tv: “Il matrimonio è uno stimolo”

I primi successi

Oggi, giovedì 16 maggio 2019, Fiorello compie 59 anni. Incredibile da credere, nel nostro immaginario il presentatore sarà sempre un po’ un eterno ragazzo. Il nostro showman preferito ha iniziato la sua carriera come animatore nei villaggi turistici, le abilità del giovane non sono passate inosservate e fortuna vuole che ci fosse proprio Cecchetto ad ammirarle. In poco tempo Fiorello è passato a lavorare in Radio Deejay e successivamente è diventato popolarissimo con il suo programma Il Karaoke su Italia Uno. Lo show è stato un successo, è arrivato persino a battere il Tg1 e il Tg5 con ascolti sopra i 10 milioni. Per un po’ ha presentato anche Buona Domenica con Maurizio Costanzo e, dopo l’infelice esperienza di Superboll, è passato in Rai.Qui c’è stato un grande salto con il suo programma Stasera Pago Io che ha conquistato platee immense. Negli anni successivi sono arrivati varietà sempre di enorme successo, come Il più grande spettacolo dopo il week-end. Rosario si è imposto anche in radio con trasmissioni diventate cult accanto al suo storico amico Marco Baldini. L’ultimo suo show, Edicola Fiore, è andato in onda su Sky e sulla rete digitale Tv8.

fiorello

leggi anche: Fiorello torna in Tv: ecco con chi e quando

Fiorello torna in Rai?

Attualmente il presentatore conduce “Il Rosario della Sera“ su Radio Deejay. In questi giorni si vocifera di una trattativa segreta tra Fiorello e Fabrizio Salini per il suo ritorno in Rai. Secondo Repubblica, Salini sarebbe molto vicino al colpaccio già sfumato a Mario Orfeo nel 2018. Il ritorno di Fiorello in Rai è volto all’innovazione. Fiorello dovrebbe infatti diventare il volto di Rai Play, la piattaforma digitale della Rai che trasmette in streaming dal sito, sui social e via app. Questa potrebbe essere la chiave giusto per acchiapparlo. In passato Fiorello ha raccontato di aver sofferto di stati di ansia e stress per i vari programmi del sabato sera che ha condotto. Lui vuole agire più libero, leggero, senza i grandi condizionamenti del prime time, esplorare nuove formule come ha fatto su Sky, Radio 2 e Radio Deejay. Insomma, Rai Play potrebbe essere la soluzione perfetta per lui. L’idea ci incuriosisce, ma per ora, come riporta Dagospia: “Le bocche in Rai sono cucite“.

Rimini, festino con alcool e cocaina: studente 22enne in coma

Lavazza offerte di lavoro: nuove assunzioni in Italia, come candidarsi