in ,

Rovigo, uomo uccide l’ex moglie e la madre poi si suicida: è strage familiare

Nella serata di ieri la quiete di Fenil del Turco in provincia di Rovigo è stata scossa da un duplice omicidio e dal suicidio dell’assassino; a macchiarsi del delitto il muratore albanese di 41 anni Rino Begu che attorno alle 18 di ieri ha ucciso l’ex moglie Rosica Montana e la madre di lei, la moldava cinquantunenne Maria Ascarov che lavorava come custode di un canile gestito dall’associazione “Lega del cane”.

Alla base dell’efferato crimine ci sarebbe la recente separazione turbolenta tra l’uomo e la trentunenne, con la maggior parte dei problemi legati all’affidamento dei due figli piccoli della coppia che hanno dovuto assistere alla terribile scena in quanto abitavano con la madre. Rino Begu dopo aver ucciso le due donne ha rivolto l’arma contro di sé e si è tolto la vita.

Nella colluttazione iniziale è rimasto ferito anche il padre della sua ex moglie, il quarantaquattrenne moldavo Nuridin Ascaro che è stato successivamente trasportato all’ospedale di Rovigo; a dare l’allarme ai Carabinieri, un dipendente dell’adiacente canile municipale che uditi i colpi di pistola si è nascosto in un box e ha telefonato alle forze dell’ordine. Un tragico epilogo di una situazione ad alta tensione che già giovedì aveva comportato l’allentamento di Begu dalla casa dei suoceri dopo che era andato a parlare con l’ex moglie e la discussione era degenerata comportando l’intervento dei Carabinieri. 

Milly Carlucci

Ballando con le Stelle 2016 anticipazioni puntata 27 Febbraio 2016: chi verrà eliminato?

ricetta crepes, ricetta crepes dolci, ricetta crepes dolci senza uova, ricetta crepes dolci senza burro, ricetta crepes vegan, ricetta crepes vegana,

Ricetta crepes senza uova e burro: la versione vegan