in ,

Royal baby: allo zoo di Londra è nato cucciolo di scimmia raro chiamato ‘Principessa’ come buon auspicio per l’erede della casa reale

A Londra, così come in tutta la Gran Bretagna e, più in generale, in tutto il mondo, è grande attesa per il royal baby, il figlio di William e Kate, in successione terzo erede al trono inglese. Il tempo della gestazione della giovane Kate, moglie del principe William, è ormai terminato da qualche giorno: il nascituro era atteso per inizio luglio, ma si fa ancora attendere.

william-e-kate

Tutti gli inglesi sono in trepidante attesa: tutti attendono il grande annuncio. Spetterà a William avvisare la famiglia reale della nascita del suo primogenito. Solo dopo che la regina Elisabetta sarà avvisata, tramite una missiva, della nascita del suo pronipote, sarà data la notizia alla stampa. È scoppiata dunque la febbre ‘royal baby’: i londinesi scommettono su tutto; su quale sarà il sesso del nascituro, sul suo nome, su chi sarà a portarlo in braccio appena usciti dalla clinica dove Kate Middleton partorirà, etc. etc.

Intanto, in attesa della nascita del royal baby, gli inglesi hanno colto come segnale di buon auspicio la nascita di un cucciolo di scimmia della rara specie di François langur, venuto alla luce ieri nello zoo di Londra. Il cucciolo è un esemplare raro: pur essendo nato da due genitori con la pelliccia nera, possiede un manto arancione-dorato che gli conferisce un aspetto bizzarro, tanto che la scimmietta sembra indossare una coroncina dorata in testa. Proprio per questa sua particolarità, la scimmietta in questione è stata battezzata Chua, che significa ‘principessa’ in vietnamita, come segno positivo per la nascita dell’erede della casa reale inglese che tutti attendono con ansia.

Stanley Kubrick, film inedito: ‘Fear and Desire’ per la prima volta nelle sale italiane

Bruce Springsteen: nei cinema italiani il docu-film con i filmati di 2.000 fan