in

Royal baby: cosa succederebbe al piccolo George se Kate e William divorziassero?

È nato solo da pochissimi giorni ma ha calamitato su di sé l’attenzione mediatica già da parecchio tempo: stiamo parlando del royal baby, che ora possiamo chiamare anche con il suo nome, ovvero George Alexander Louis. Il figlio di William e Kate è sulla bocca di tutti: tutti lo aspettavano ed ora che è nato tutti vogliono sapere particolari sulla sua vita e sul suo ingresso a palazzo reale.

British Royal Baby Birth

Dopo la nascita di George Alexander Louis però, i cybernauti si cominciano ad interrogare su quale sarà il destino del royal baby qualora le cose tra i suoi genitori, adesso innamoratissimi, non andassero per il verso giusto. Nella famiglia reale inglese le separazioni e i divorzi sono stati all’ordine del giorno: vedi il caso di Diana e Carlo, genitori di William, senza dimenticare la separazione tra Andrea e Sarah Ferguson. Le cronache rosa e i giornali di gossip, nel corso degli ultimi decenni, hanno raccontato gli scandali della casa reale più chiacchierata di sempre. Le coppie regali hanno da sempre attirato l’attenzione mediatica su di loro: tutti sognano di vivere come le famiglie reali e quando i componenti di queste vengono colti in fallo, come può essere uno scandalo, un tradimento, un amore clandestino, sono sempre tutti pronti a mettere il coltello nella piaga e a interessarsi di quella che è la reale storia. L’esempio lampante è stato il caso di Lady D, diventata poi un’icona per molte donne del nostro tempo.

Divorzi passati a parte, Kate e William rappresentano forse un’eccezione alla regola: i due si sono conosciuti al college e da quel momento non si sono mai separati, a parte una sola rottura nel corso degli anni, rientrata in pochissimo tempo. Comunque tutto potrebbe accadere anche a loro e quindi la famiglia reale, per evitare l’effetto ‘Diana’, che riuscì ad ottenere uno dei divorzi più dispendiosi della storia, oltre a mantenere il suo titolo nobiliare, si sono coperti le spalle con un contratto pre-matrimoniale firmato dai due coniugi prima delle nozze. Qualora William e Kate divorziassero, quest’ultima perderà sia il titolo di Duchessa sia la custodia dei figli. Le clausole del contratto pre-matrimoniale firmato dai due sono segrete, ma alcune voci parlano di una clausola che Kate è riuscita a far inserire per avere garantito il diritto di visita ai propri figli, George Alexander Louis e quelli che verranno, per sé e per i nonni Middleton.

stefano e belen

Belen e Stefano: Santiago De Martino è il royal baby del gossip

ezio greggio

Striscia la Notizia punta ancora su Greggio, Iacchetti e la Hunziker