in

Royal Family, i soprannomi curiosi con cui si chiamano i Windsor (alcuni fanno davvero sorridere!)

Tutti abbiamo dei soprannomi, anche loro i Windsor. Perché dietro il rigido cerimoniale di corte ci sono comunque persone «normali»: così la regina oltre ad essere sovrana è anche nonna, William un papà affettuoso prima che futuro re, Harry l’eterno ragazzo con i capelli rossi, non solo il marito della duchessa di Sussex. Spenti i riflettori, i Windsor hanno un modo tutto loro per chiamarsi: a volte si tratta di nomignoli affettuosi, talvolta di storpiature vere e proprie, talora anche di appellativi in codice. Curiosi di conoscerne qualcuno? Eccovi serviti.

Royal Family: i soprannomi curiosi con cui si chiamano i membri della famiglia reale

Partiamo proprio da sua Maestà, che nell’intimità viene chiamata dal principe Filippo suo consorte Cabbage, un soprannome che non si sa bene da dove provenga. Tillabet è invece l’appellativo che veniva impiegato da Elisabetta II stessa per «modificare» il suo nome quando era piccola. Per anni la madre e i familiari l’hanno chiamata così. Gan-Gan è il nomignolo usato, invece, dal Principe George che non riuscendo a pronunciare da bambino «great-grandmother», ossia bisnonna, si rivolge alla Regina in questi termini. Il soprannome Gary, usato da William, è frutto della stessa motivazione: anche lui da piccolo non riusciva a dire la parola «nonna» in inglese. Passiamo a William, che vanta diversi nomignoli: da Wombat: che è il soprannome con cui lo chiamava la Principessa Diana da bambino, come riferito da lui in un’intervista nel 2007, in riferimento ai marsupiali (wombat appunto) visti durante un viaggio in Australia; a Steve, il nome adottato dal futuro re quando questi frequentava l’Università di St. Andrews; senza contare Babe, vezzeggiativo impiegato da  Kate Middleton. Anche quest’ultima ha parecchi nomignoli. Il più famoso forse è Babykins, saltato fuori quando il telefono del Principe William è stato hackerato nel 2006. Era questo il nome in codice usato dal primogenito di Lady D per chiamare la moglie. Ma non il solo: nell’intimità questi si rivolgerebbe a Kate chiamandola PoppetPrincess-in-waiting, traducibile con l’espressione «Principessa in attesa» era il nome invece con cui gli amici e le amiche chiamavano Kate quando era poco più che adolescente perché aveva appeso al muro un poster di William. E dire che ancora non si conoscevano: davvero un sogno di bambina realizzato il suo…

Royal Family: i soprannomi di Carlo e Camilla

Harry è noto semplicemente come Harry: gli amici e familiari lo chiamano così da sempre. Tuttavia durante un’intervista di William con la Nbc è saltato fuori che Diana era solita chiamare Harry Ginger, in riferimento ai capelli rossi. Spike Wells invece è stato a lungo lo pseudonimo usato dal secondogenito della principessa del popolo su Facebook. Inutile andare a cercare ora il profilo, l’account è stato cancellato! Chiudiamo con Carlo D’Inghilterra e Camilla Parker Bowles. Il primo vanta soltanto due soprannomi: il primo è Pa, appellativo con cui si rivolgeva a lui da bambino Harry (il diminutivo di «papà», un fatto da noi abbastanza comune, più desueto nel Regno Unito); il secondo è Fred, il nomignolo con cui lo chiama in privato Camilla, la quale da Carlo viene invece chiamata da sempre (anche quando questi era sposato con Diana Spencer) Gladys. Vezzeggiativi noti ai sudditi del Regno Unito: a svelarli nella famosa intervista shock era stata la stessa Lady D, che ne era venuta a conoscenza già quando era in luna di miele con Carlo.

leggi anche l’articolo —> Kate Middleton sposa «perfetta» per William: l’errore di Lady D che lei non commetterà mai

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Laura Chiatti Instagram: seno generoso salta fuori dalla scollatura vertiginosa, l’autoscatto è piccante (FOTO)

Milly Carlucci Ballando con le Stellle Premio Oscar Tv

Milly Carlucci età, altezza, peso, vita privata e carriera TV: tutto sulla conduttrice di Ballando con le stelle

Back to Top