in

Rubare informazioni dai contatti Facebook, smartphone e device affini

Accetto i termini e le condizioni d’uso‘ e senza saperlo si finisce nel database di qualche app in grado di spiare ogni singolo movimento che si effettua sul web. Una sorta di grande fratello che registra, analizza e monitora quello che facciamo online.

È la nuova moda del momento. Rubare informazioni dai profili personali per ricavare del guadagno dai dati personali dai clienti risulta essere una mossa vincente per tanti cyber criminali. I dispositivi acquistati nei negozi specializzati di tecnologia possono rivelarsi un’arma a doppio taglio.
Elettrodomestici d’ultima generazione, smartphone top di gamma e Smart TV sono schedate e poi vendute per misurare quello che i consumatori scelgono di guardare a casa, durante il tempo libero.

Ogni foto postata sui social può essere schedata da sistemi in grado di riconoscere prodotti marchi, quindi di tracciare le nostre preferenze in rete. Ma quale sarà la svolta nel prossimo futuro? Internet of things sarà un mondo costituito da oggetti intelligenti ma forse un po’ troppo spioni? E Facebook una grande banca dati da vendere alle aziende?

Photo Credit: Shutterstock.com

Roberta Vinci Wta San Pietroburgo

Us Open 2015, capolavoro di Roberta Vinci: battuta la Williams, sarà finale italiana

Mario Balotelli e Raffaella Fico, Mario Balotelli, Pia

Mario Balotelli e Raffaella Fico vicini a un accordo per Pia: lei si trasferirà a Milano