in

Rugby Nazionale Italiana, il nuovo CT Conor O’Shea: “Sogno l’Italia più forte di tutti i tempi”

Due giorni fa la Federazione Italiana Rugby aveva annunciato l’addio di Jacques Brunel alla panchina della Nazionale Italiana, con il tecnico francese che concludeva così il suo rapporto con gli Azzurri cominciato dopo la Rugby World Cup del 2011 in Nuova Zelanda; al suo posto il presidente Alfredo Gavazzi ha scelto Conor O’Shea, una decisione già annunciata prima del Sei Nazioni 2016.

Il nuovo CT dell’ItalRugby si è presentato alla stampa, pronto per affrontare la nuova avventura sulla panchina azzurra; per lui non sarà un compito facile, dovrà riportare convinzione e risultati che mancano ormai da tempo, specialmente dopo le deludenti prestazioni delle ultime stagioni. O’Shea è parso molto determinato, consapevole di aver tra le mani una squadra con un potenziale inespresso:

“Negli anni ’90 ho affrontato molte volte una grande Italia. Sono onorato ed eccitato all’idea di lavorare con tutte le componenti del rugby italiano per sviluppare l’indubbio potenziale che l’Italia ha come nazione rugbistica.” Queste le sue parole, riportate sul profilo ufficiale Facebook della FIR.

Claudia Galanti critiche per le sue foto piccanti

Isola dei Famosi 2016 gossip, Claudia Galanti su un naufrago: “Ha cercato di baciarmi”

giosue ruotolo domiciliari

Omicidio Pordenone: Giosuè Ruotolo chiede i domiciliari, il Riesame decide il 31 marzo