in

Rugby, Nazionale: niente accordo con la Federazione, allenamenti sospesi

Sembrava essersi affievolita la polemica tra la Nazionale di Rugby e la Federazione dopo la diatriba che era scoppiata al termine del Sei Nazioni dello scorso Aprile e che aveva visto come protagonisti gli Azzurri e il presidente della Federazione Gavazzi che aveva rilasciato alcune dichiarazioni mal digerite dai giocatori; quest’oggi però nel primo giorno di ritiro in vista della Coppa del Mondo di settembre in Inghilterra è successo l’impensabile.

La Nazionale si era radunata a Villabassa per iniziare il ritiro in vista della rassegna iridata dopo nemmeno 12 ore la squadra ha deciso di sospendere raduno ed allenamenti in mancanza dell’accordo economico con la Fir e in attesa di ridiscutere i termini; la Federazione, preso atto del gesto degli Azzurri ha emesso il seguente comunicato: 

“La Federazione Italiana Rugby ha preso atto della volontà, manifestata ieri sera dai giocatori convocati in raduno a Villabassa con la Squadra Nazionale, di non prendere parte agli allenamenti e di non indossare materiale sportivo FIR sino al raggiungimento di un accordo economico per la partecipazione alla preparazione estiva ed alla Rugby World Cup di settembre in Inghilterra. La presa di posizione di ieri sera non cambia la volontà del Consiglio Federale – pienamente condivisa dallo staff della Squadra Nazionale – di raggiungere un accordo economico con i giocatori basato non sulla semplice partecipazione alle finestre internazionali ma su concreti principi meritocratici legati alla performance. Principi che, come già ribadito pubblicamente dai vertici federali, saranno alla base di tutti i futuri accordi tra FIR e gli atleti della Nazionale. Una proposta definitiva è già stata presentata, in questi termini, ai rappresentanti dei giocatori. Il raduno di Villabassa, sulla base della situazione corrente, è stato interrotto e la preparazione alla Rugby World Cup riprenderà al raggiungimento di un accordo tra FIR e giocatori. Gli atleti convocati con la Nazionale sono a disposizione, con effetto immediato, delle rispettive Società di appartenenza.”

siviglia Juventus

Germania, follia ultras: in 50 entrano in campo e picchiano i giocatori

Alessia Marcuzzi innamorata del marito

Alessia Marcuzzi e il marito in un abbraccio piccante innamorati più che mai