in

Rugby Sei nazioni 2016: il programma della 1a giornata, Italia contro Francia

Riparte il torneo di Rugby continentale dopo che le nazionali europee sono uscite a schiaffi dal disastroso mondiale d’Inghilterra. Una vera e propria debacle, soprattutto per la squadra che aveva organizzato l’evento: l’Inghilterra. Solo pochi mesi fa l’Europa ha dovuto chinare la testa di fronte a Sudafrica, Argentina, Nuova Zelanda ed Australia.

Calcio d’inizio del torneo, domani alle ore 14.25, affidato a Francia Italia. La location sarà lo Stade de France, teatro dei recenti attentati di Parigi. Gli azzurri tenteranno nell’impresa di piegare gli stra favoriti cugini d’oltralpe. Sempre nella giornata di domani alle ore 16.50 sarà la volta di Scozia Inghilterra. A Murrayfield gli scozzesi proveranno ad emulare William Wallace e arginare lo strapotere fisico e tattico degli inglesi. Irlanda e Galles concluderanno poi la prima giornata, partita alle ore 15.00 del 7 Febbraio.

Grandi manovre per Inghilterra e Francia: entrambe hanno infatti cambiato gli allenatori. I Leoni hanno assunto l’australiano Eddie Jone. I galletti invece hanno osato puntando su  Guy Novés, autore del miracolo Tolosa. Il Galles invece sceglie la continuità. E perché mai dovrebbe cambiare? Durante i mondiali ha fatto vedere il più bel rugby del continente. L’Irlanda detiene il titolo da due edizioni e sta affrontando un intenso periodo di cambiamento, sarà veramente dura per i trifogli irlandesi difenderlo anche in questa edizione. Ultima avversaria degli azzurri, ma non in ordine di importanza è la Scozia. La brutta cenerentola ha sorpreso tutti durante il mondiale inglese, mancando di poco la semifinale. Insomma il sei nazioni a cui andiamo incontro si preannuncia equilibrato e pieno di emozioni, a breve vedremo dove si posizioneranno gli azzurri in questo parterre.

Pensioni 2017 ape sociale e Quota 41 alla Corte dei Conti Giuliano Poletti ministro del Lavoro

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Giuliano Poletti risponde ai lavoratori precoci, “Non siete sovversivi”

Premier League probabili formazioni

Premier Leauge, Manchester City – Leicester: probabili formazioni e ultime news