in ,

Ryan Giggs e Gary Neville: i due ex Manchester United si prodigano per i senzatetto

Solo a sentire riecheggiare i nomi di Ryan Giggs e Gary Neville che a un qualunque tifoso del Manchester United salirebbe un improvviso scatto di nostalgia. Giggs, gallese purosangue, è cresciuto nelle giovanili del Manchester City per poi trasferirsi all’età di 14 anni nell’altra sponda di Manchester, per dedicare tutta la sua carriera (conclusasi a maggio del 2014) esclusivamente allo United. Gary Neville ha invece vestito esclusivamente la maglia del Manchester United dal 1991 al 2011, collezionando oltre 600 presenze con la maglia dei Red Devils.

Attualmente Giggs è il vice allenatore di Van Gaal al Manchester United, mentre Neville è nello staff tecnico della nazionale inglese, agli ordini di Roy Hodgson. Ad entrambi è rimasta nel cuore la città di Manchester, ma soprattutto la sua gente che in tutti questi anni gli ha insegnato il vero spirito United. Così Giggs e Neville per “sdebitarsi” hanno deciso di acquistare il vecchio e disabitato palazzo della Borsa per riconvertirlo in hotel di lusso e offrire dimora a trentacinque senzatetto, in vista del lungo e freddo inverno inglese.

Piscine, salagym, ristorante, negozi e ogni altro tipo di comfort per i fortunati “squatters” (come vengono chiamati i senzatetto da quelle parti). Il problema dei senzatetto è una delle piaghe più difficili da debellare per il governo inglese, soprattutto nella zona di Manchester. Solo in questa città le persone senza fissa dimora sono aumentate del 150% e con il loro gesto i due ex campioni Giggs e Neville sperano di poter dare una mano a quella comunità che li ha accolti e fatti sentire a casa per oltre vent’anni.

ena kadic miss austria 2013

Ena Kadic è morta: Miss Austria 2013 era caduta in un dirupo, è giallo sulla reale dinamica dell’incidente

ignazio marino caso scontrini news

Ignazio Marino ‘caso scontrini’, dimissioni revocate? Lui: “Devo riflettere”