in

Ryan Reynolds e Helen Mirren sul set di “Woman in gold”

La domanda è più che legittima: cosa sta combinando Ryan Reynoldsù? Lo statuario 37enne attore canadese d’origine irlandese è impegnato, a Los Angeles, nelle riprese del film in uscita il prossimo anno “The Woman in Gold”. La scena mostra il divo entrare con violenza in una casa e poco dopo, durante una breve pausa, tornare a conversare amabilmente con la sua co-star Helen Mirren e a dare un’occhiata veloce al loro script. All’inizio della settimana lo stesso Reynolds era impegnato nelle riprese con un’altra collega, la ritrovata e cambiata Katie Holmes, in una scena con loro due e prole al parco. attore canadese

Del resto proprio “The Woman in Gold” segnerà il ritorno sul set della Holmes, in un film con un cast molto vario: oltre alla Mirren e Reynolds, c’è anche Daniel Brühl che in “Rush” di Ron Howard interpretava il pilota di F1 Niki Lauda. Il film “The Woman in Gold”, che in precedenza aveva un altro titolo “The Golden Lady”, sarà un biopic su Maria Altmann. Quest’ultima ha trascorso l’intera esistenza a battersi con il Governo austriaco per tornare in possesso di cinque opere d’arte di Gustav Klimt rubate alla sua famiglia durante il Secondo Conflitto Mondiale.

Ryan Reynolds interpreta il ruolo di Randol Schoenberg, avvocato della Altmann, che avrà il volto di Helen Mirren. Brühl invece è l’avvocato della difesa e per quel che concerne la Holmes non è ancora noto che ruolo abbia, l’unica certezza è che la regia è curata da Simon Curtis lo stesso di “Marilyn”.

cantautrice colombiana

Shakira regina di Facebook con 100 milioni di amici

Angelina Jolie e Brad Pitt insieme su “By the Sea”