in

Sabato da campioni: festeggiano Atletico, Bayern e Arsenal

Liga – L’Atletico Madrid è campione di Spagna per la decima volta. Grazie al pareggio contro i diretti rivali del Barcellona, i ragazzi di Simeone conquistano il titolo che mancava dal 1996. decisivo Godin a metà ripresa, che scaraventa in rete di testa un calcio d’angolo. E’ il gol che vale l’1-1 e la Liga. Il Barcellona era passato in vantaggio nel primo tempo grazie ad un bel gol di Sanchez. I colchoneros possono festeggiare e preparare la finale di Champions League contro il Real. Da valutare le condizioni di Arda Turan e Diego Costa usciti per infortuni muscolari.

VIDEO – Verso Napoli-Arsenal, la leggenda “Gunners”: Thierry Henry

Coppa di Germania – Il Bayern Monaco batte 2-0 il Borussia Dortmund ai supplementari e alza al cielo il quarto trofeo stagionale dopo Supercoppa Europea, Mondiale per Club e Bundesliga. Terminato 0-0 il tempo regolamentare, le due formazioni vanno ai supplementari e qui si scatena il fattore “R”. Arjen Robben punisce ancora una volta i gialloneri e apre la strada vero il raddoppio di Muller che fissa il 2-0 definitivo.

FA Cup – Dopo 9 anni e tante delusioni, l’Arsenal torna ad alzare la FA Cup battendo 2-3 in finale l’Hull City. I gunners hanno dovuto compiere una rimonta memorabile, una di quelle che entrerà di diritto negli annali del calcio inglese. In 8 minuti, infatti, l’Hull buca due volte la posta dell’Arsenal. Stremati ma mani domi, i cannonieri di Londra alzano la testa con Cazorla, pareggiano con Koscielny e poi passano in vantaggio con Ramsey. Lui, il ragazzo prodigio che ad inizio stagione teneva l’Arsenal in vetta alla Premier. Lui che, dopo il suo infortunio, ha visto la sua squadra affondare piano piano. Lui che ha deciso la FA Cup.

Tweet perfetto con un algoritmo

Social Network, ecco come dare appeal ad un tweet

Adriana Lima e Karolina Kurkova a Portofino per il celebre marchio IWC